la via della scrittura giapponese

“Shodo – La Via della scrittura giapponese”
a cura di Evi Malito Lenti, III° Pre-Dan della Bokushin Kai, allieva del Maestro Norio Nagayama.

 

la via della scrittura giapponese

Shodō: la via della scrittura giapponese.
L’uso del termine occidentale “calligrafia” (bella scrittura) non riesce ad esprimere correttamente il significato della pratica legata alla scrittura in Estremo Oriente.
Nella lingua cinese anticamente veniva usato semplicemente il termine shu shi che significa “scrittura”, al pari di come noi ci esprimiamo quando parliamo di pittura, musica, danza, ecc. In seguito esso venne abbinato a un altro carattere che diede vita al termine composto shufa shufa che significa “arte della scrittura”: ahu shu – scrivere fa fa – metodo, arte di fare. In Giappone per la medesima pratica viene invece usato il termine shodō shodō che, tradotto, assume il significato di “via della scrittura”